BOB MONEY

Bob Money (Quattrini Roberto Stuttgart 1 aprile 1965) è uno scultore e pittore nato in una famiglia di immigrati italiani in Germania dove rimase per i primi anni della sua vita nella città di Stoccarda. Tornato in Italia, nel 1981 studia disegno e fusione in bronzo nella Scuola d'Arte Edgardo Mannucci di Ancona. Allo stesso tempo si dedica agli studi musicali e nel 1991 si diploma in pianoforte e corno francese presso il Conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro. Negli ultimi anni sperimenta diverse tecniche di pittura e scultura specializzandosi in bassorilievo su tela definito da Donald Anthony Preziosi scultura su tela. (Collezione "Cosmogonia"). Dal 2005 collabora con diversi artisti nazionali ed internazionali con particolare attenzione per le sculture in policarbonati e reti metalliche tra cui "The Aground Siren", pubblicata nel libro "Mario Dondero" e "Quadro Inverso" scultura creata dalla famosa foto scattata a Pier Paolo Pasolini da Dino Pedriali con cui lavora nel 2014 al progetto "Pasolini con Scratch". Collabora con diverse gallerie internazionali come artista indipendente ed è pubblicato nei piu importanti cataloghi di Arte ".Da anni sta lavorando su una formula ibrida tra pittura e scultura, sorta di atipico bassorilievo che ormai lo caratterizza e orienta. Agisce per cicli tematici, accomunati dal legame con specifiche personalità “nucleari”, ascrivibili tra gli archetipi del pensiero radicale: Pier Paolo Pasolini, Gino De Dominicis, Dino Pedriali, Mario Dondero, Letizia Battaglia…icone caldissime che l’artista studia e rielabora con approccio magmatico, tessendo solide trame semantiche attorno ai loro codici morali, simile ad un Vulcano che forgia icone, distilla inserti esoterici e false piste, costruendo nuove metafisiche attorno alla sua idea di ritratto. Il risultato è un organismo complesso che metabolizza indizi pop e derive kitsch, tensioni novecentiste e simbologie orientali. Le opere diventano layer di temi e stili, nuovi avatar anabolizzati che dilatano gli immaginari di riferimento. Diverse eppure complementari, le opere ragionano entro il canone occidentale della figura/icona, dove la materia ribolle e si trasforma ma il corpo mantiene il centro leonardesco della Storia." Gianluca Marziani 

MOSTRE PRINCIPALI

USA

Rhis gallery  Boston *

Furie Fine Art Gallery Los Angeles *

Fullerton Museum Fullerton*

Trump Tower Club  NewYork

Prince George New York

Art Basel Miami

Art Expo New York

Southern Nevada Museum  Las Vegas

Perez Museum Miami

Agora Gallery New York

CANADA

Galerie D'art Yves Laroche Montreal*

JAPAN

Internazional Art Tias Tokio

Momak Kioto

FRANCE

Gallery Les Artes  Paris *

Galerie Chantal  Paris *

Salle VV Rossini Paris

GERMANY

Galerie Wentrup Monaco *

Gallery Carredor  Monaco *

ENGLAND

Opera Gallery    London *

Panter & Hall      London

La Galleria Pall Mall  London

Hayward Gallery London

BOB MONEY ARTIST